Cerca
Close this search box.

News

Consulenza ed assistenza per i consumatori in Europa

Vacanze estive in Grecia: nuove regole per i veicoli elettrici a bordo dei traghetti

Anche quest’estate, moltissimi consumatori decideranno di passare le vacanze estive in Grecia, godendo delle sue acque cristalline. Tuttavia, quest’anno, prima di imbarcarsi, è fondamentale prestare attenzione alle nuove misure adottate dal Ministero della Navigazione e delle Politiche Insulari greco riguardanti il trasporto delle auto elettriche sui traghetti, per migliorare la sicurezza durante il trasporto via mare.

“Paga o Acconsenti”: per la Commissione europea Meta viola il regolamento sui mercati digitali

Nelle conclusioni preliminari della Commissione europea presentate il 1 luglio a Meta – la società che controlla i servizi di rete sociale come Facebook e Instagram – si evince che il suo modello pubblicitario “paga o acconsenti” viola il Digital Markets Act (DMA), ossia il Regolamento sui mercati digitali. Secondo la Commissione, tale modello costringe gli utenti ad acconsentire alla combinazione dei loro dati personali e non prevede la possibilità di una versione meno personalizzata ma equivalente dei social network di Meta

Viaggi estate 2024: quali sono i miei diritti come passeggero con disabilità o mobilità ridotta?

Nel contesto di una società sempre più consapevole e inclusiva, i diritti dei passeggeri disabili rappresentano un tema di cruciale importanza. Viaggiare, sia per necessità che per piacere, dovrebbe essere un diritto accessibile a tutti, indipendentemente dalle proprie capacità fisiche. Tuttavia, le persone con disabilità spesso affrontano numerosi ostacoli quando si tratta di spostarsi, che si tratti di prendere un aereo, un treno o un autobus. Questi ostacoli possono includere barriere fisiche, mancanza di servizi adeguati e una scarsa consapevolezza da parte del personale di trasporto. Grazie alle normative europee sui diritti delle persone con disabilità si sono compiuti importanti passi avanti per garantire che il trasporto sia realmente accessibile a tutti.

Guida ai saldi estivi 2024: maggior tutela dei diritti del consumatore!

Il prossimo 6 luglio inizieranno i saldi estivi 2024, un’occasione imperdibile per i consumatori per portare a casa il capo di abbigliamento più volte ammirato in vetrina e non acquistato perché troppo caro. Ciononostante, è fondamentale conoscere i nostri diritti per poterli all’occasione esercitare così come prestare attenzione per evitare truffe o raggiri. Ecco alcuni punti da tenere a mente per approfittare al meglio di questa stagione di sconti in modo sicuro, consapevole e… green!

Guida allo shopping online sostenibile: scelte green per un consumo responsabile!

Oggigiorno, lo shopping online è sempre più diffuso tra i consumatori europei, attratti dai numerosi vantaggi come prezzi competitivi, ordini e consegne rapide, resi senza problemi entro 14 giorni e garanzie per i prodotti difettosi. Ma non di rado ai pro si contrappongono i contro come modelli di vendita di prodotti “usa e getta”. È il caso della fast fashion, caratterizzata dalla produzione rapida e a basso costo di abbigliamento alla moda, non solo mette sul mercato capi di scarsa qualità ma comporta anche gravi conseguenze sull’ ambiente. Questo modello genera enormi quantità di rifiuti tessili, inquina le acque con coloranti e sostanze chimiche e comporta un elevato consumo di risorse naturali come acqua ed energia. Inoltre, le emissioni di CO2 derivanti dalla produzione e dal trasporto dei capi contribuiscono significativamente al cambiamento climatico. Emerge, dunque, la necessità di conciliare i vantaggi di questo metodo modello di business con la protezione ambientale e l’etica. È fondamentale sapere qual è l’impatto ambientale dei nostri acquisti online, da dove provengono i prodotti e il tasso di emissioni di CO2 generato dai resi o dalle consegne espresse. Ecco, allora, qualche consiglio per uno shopping online sostenibile.

Consigli di viaggio per gli EURO 2024: spostarsi all’interno della Germania senza sorprese!

Manca pochissimo al fischio d’inizio degli EURO 2024, gli Europei di calcio 2024, in programma dal 14 giugno al 14 luglio in Germania. Migliaia di appassionati di calcio provenienti da tutta Europa sono pronti a partecipare a questo evento tanto atteso. Ecco, dunque, alcune informazioni essenziali sul trasporto pubblico in Germania, compresi gli eventuali costi, le potenziali insidie e alcuni consigli su come muoversi durante il Campionato Europeo.

Corte di Giustizia UE: il pulsante di inoltro di un ordine online deve specificare l’obbligo di pagamento per il consumatore

La Corte di Giustizia UE, nella sua sentenza del 30 maggio sulla causa C-400/22 (INSERIRE LINK: https://curia.europa.eu/jcms/upload/docs/application/pdf/2024-05/cp240090it.pdf) è intervenuta per chiarire la portata dell’obbligo, da parte dei professionisti, di informare preventivamente il consumatore che, inoltrando un ordine online tramite un pulsante o una funzione simile, accetta di effettuare un pagamento anche se dipende dal verificarsi di una specifica condizione.

Fine elenco post

News

Consulenza ed assistenza per i consumatori in Europa

Vacanze estive in Grecia: nuove regole per i veicoli elettrici a bordo dei traghetti

Anche quest’estate, moltissimi consumatori decideranno di passare le vacanze estive in Grecia, godendo delle sue acque cristalline. Tuttavia, quest’anno, prima di imbarcarsi, è fondamentale prestare attenzione alle nuove misure adottate dal Ministero della Navigazione e delle Politiche Insulari greco riguardanti il trasporto delle auto elettriche sui traghetti, per migliorare la sicurezza durante il trasporto via mare.

“Paga o Acconsenti”: per la Commissione europea Meta viola il regolamento sui mercati digitali

Nelle conclusioni preliminari della Commissione europea presentate il 1 luglio a Meta – la società che controlla i servizi di rete sociale come Facebook e Instagram – si evince che il suo modello pubblicitario “paga o acconsenti” viola il Digital Markets Act (DMA), ossia il Regolamento sui mercati digitali. Secondo la Commissione, tale modello costringe gli utenti ad acconsentire alla combinazione dei loro dati personali e non prevede la possibilità di una versione meno personalizzata ma equivalente dei social network di Meta

Viaggi estate 2024: quali sono i miei diritti come passeggero con disabilità o mobilità ridotta?

Nel contesto di una società sempre più consapevole e inclusiva, i diritti dei passeggeri disabili rappresentano un tema di cruciale importanza. Viaggiare, sia per necessità che per piacere, dovrebbe essere un diritto accessibile a tutti, indipendentemente dalle proprie capacità fisiche. Tuttavia, le persone con disabilità spesso affrontano numerosi ostacoli quando si tratta di spostarsi, che si tratti di prendere un aereo, un treno o un autobus. Questi ostacoli possono includere barriere fisiche, mancanza di servizi adeguati e una scarsa consapevolezza da parte del personale di trasporto. Grazie alle normative europee sui diritti delle persone con disabilità si sono compiuti importanti passi avanti per garantire che il trasporto sia realmente accessibile a tutti.

Guida ai saldi estivi 2024: maggior tutela dei diritti del consumatore!

Il prossimo 6 luglio inizieranno i saldi estivi 2024, un’occasione imperdibile per i consumatori per portare a casa il capo di abbigliamento più volte ammirato in vetrina e non acquistato perché troppo caro. Ciononostante, è fondamentale conoscere i nostri diritti per poterli all’occasione esercitare così come prestare attenzione per evitare truffe o raggiri. Ecco alcuni punti da tenere a mente per approfittare al meglio di questa stagione di sconti in modo sicuro, consapevole e… green!

Guida allo shopping online sostenibile: scelte green per un consumo responsabile!

Oggigiorno, lo shopping online è sempre più diffuso tra i consumatori europei, attratti dai numerosi vantaggi come prezzi competitivi, ordini e consegne rapide, resi senza problemi entro 14 giorni e garanzie per i prodotti difettosi. Ma non di rado ai pro si contrappongono i contro come modelli di vendita di prodotti “usa e getta”. È il caso della fast fashion, caratterizzata dalla produzione rapida e a basso costo di abbigliamento alla moda, non solo mette sul mercato capi di scarsa qualità ma comporta anche gravi conseguenze sull’ ambiente. Questo modello genera enormi quantità di rifiuti tessili, inquina le acque con coloranti e sostanze chimiche e comporta un elevato consumo di risorse naturali come acqua ed energia. Inoltre, le emissioni di CO2 derivanti dalla produzione e dal trasporto dei capi contribuiscono significativamente al cambiamento climatico. Emerge, dunque, la necessità di conciliare i vantaggi di questo metodo modello di business con la protezione ambientale e l’etica. È fondamentale sapere qual è l’impatto ambientale dei nostri acquisti online, da dove provengono i prodotti e il tasso di emissioni di CO2 generato dai resi o dalle consegne espresse. Ecco, allora, qualche consiglio per uno shopping online sostenibile.

Consigli di viaggio per gli EURO 2024: spostarsi all’interno della Germania senza sorprese!

Manca pochissimo al fischio d’inizio degli EURO 2024, gli Europei di calcio 2024, in programma dal 14 giugno al 14 luglio in Germania. Migliaia di appassionati di calcio provenienti da tutta Europa sono pronti a partecipare a questo evento tanto atteso. Ecco, dunque, alcune informazioni essenziali sul trasporto pubblico in Germania, compresi gli eventuali costi, le potenziali insidie e alcuni consigli su come muoversi durante il Campionato Europeo.

Corte di Giustizia UE: il pulsante di inoltro di un ordine online deve specificare l’obbligo di pagamento per il consumatore

La Corte di Giustizia UE, nella sua sentenza del 30 maggio sulla causa C-400/22 (INSERIRE LINK: https://curia.europa.eu/jcms/upload/docs/application/pdf/2024-05/cp240090it.pdf) è intervenuta per chiarire la portata dell’obbligo, da parte dei professionisti, di informare preventivamente il consumatore che, inoltrando un ordine online tramite un pulsante o una funzione simile, accetta di effettuare un pagamento anche se dipende dal verificarsi di una specifica condizione.

Fine elenco post
My Agile Privacy
Per offrirti la migliore esperienza di navigazione e per scopi statistici, ECC-Net Italia utilizza tecnologie come i cookie. Cliccando su "Accetta" acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.
In alternativa, puoi cliccare su "Personalizza" per scegliere quali cookie accettare. Puoi modificare o revocare il tuo consenso in qualsiasi momento cliccando in fondo pagina su "Gestisci il consenso".