Cerca
Close this search box.
  • Home
  • News
  • DUE SOCIETÀ DI “AMAZON” SANZIONATE DALL’ANTITRUST
22 Aprile 2016

DUE SOCIETÀ DI “AMAZON” SANZIONATE DALL’ANTITRUST

Consulenza ed assistenza per i consumatori in Europa

società amazon sanzionate antitrust

società amazon sanzionate antitrustNon hanno fornito le informazioni precontrattuali obbligatorie né quelle sulla garanzia legale di conformità, contravvenendo quindi la nuova direttiva sui diritti dei consumatori, le due società di Amazon, Amazon EU Sàrl e Amazon Services Europe Sàrl.
Per questo l’Autorità garante per la concorrenza ed il mercato le ha sanzionate rispettivamente con una sanzione di 80.000 euro e di 220.000 euro.

La violazione avveniva sia nel caso di vendita diretta da parte di Amazon che attraverso venditori terzi tramite la piattaforma di Amazon marketplace.
Nel caso di vendita diretta, Amazon EU Sàarl non forniva in modo evidente al consumatore l’informativa precontrattuale sul diritto di recesso in merito ai termini ed alle esclusioni, né sull’esistenza e sulle condizioni del servizio post-assistenza per il consumatore, né sulla garanzia legale.

Nel caso di vendita attraverso la piattaforma marketplace, Amazon Services Europe Sàrl ometteva di fornire l’informazione precontrattuale sull’identità del professionista, sul diritto di recesso e di reso, sulla garanzia legale, sull’assistenza pre e post-vendita garantita dai soggetti terzi e sul ruolo svolto da Amazon nella transazione, ingannando così il consumatore che credeva di acquistare direttamente da Amazon. Le due società hanno apportato le dovute misure correttive.

Hai trovato utili queste informazioni?
Aiutaci a condividerle

Facebook
X
LinkedIn
Email
My Agile Privacy
Per offrirti la migliore esperienza di navigazione e per scopi statistici, ECC-Net Italia utilizza tecnologie come i cookie. Cliccando su "Accetta" acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.
In alternativa, puoi cliccare su "Personalizza" per scegliere quali cookie accettare. Puoi modificare o revocare il tuo consenso in qualsiasi momento cliccando in fondo pagina su "Gestisci il consenso".